I 4 INGREDIENTI DELLA BIRRA

La birra è una bevanda alcolica molto antica e, per quanto riguarda gli ingredienti della birra e i suoi processi produttivi, nel corso del tempo sono rimasti pressoché molto simili e lineari.

In questo articolo andremo ad elencare e specificare quali sono i 4 ingredienti della birra, gli stessi che sono stati utilizzati fin dall’inizio e che hanno reso celebre questa bevanda.

Per produrre la birra si ha bisogno di questi ingredienti:

Come si degusta la birra? Scarica il nostro e-book GRATUITO!!

Lievito

Il lievito è un organismo unicellulare che converte gli zuccheri in anidride carbonica e alcol durante la fermentazione. Tra gli ingredienti della birra il lievito si distingue in due tipologie:

Lievito ingredienti birra

I produttori di birra classificano il lievito in due grandi gruppi: ad alta fermentazione e bassa fermentazione. Quelli ad alta fermentazione vengono chiamati così perché galleggiano nella parte alta del fermentatore preferendo una temperatura più alta per conferire al prodotto finale un profilo più aromatico e complesso. Mentre, per quanti riguarda quelli a bassa fermentazione, fermentano a temperature più basse disponendosi sul fondo del fermentatore alla fine dell’attività.

Malto d’Orzo

Malto d'Orzo ingredienti birra

Per malto d’orzo si intende l’insieme dei cereali maltati, ovvero sottoposti al procedimento di maltazione. Quasi sempre si tratta di malto d’orzo, che per la legislazione italiana una bottiglia di birra deve contenere almeno il 60 % sul totale. In basa alla temperatura di essiccazione, si ottengono malti di colore diverso e con specifiche caratteristiche: malti chiari, malti caramello e malti torrefatti. E’ proprio il colore del malto utilizzato a definire quello finale della birra. Raramente per la produzione si utilizza solamente una tipologia di malto, ma è più comune che la ricetti presenti più tipologie da usare.

Luppolo

Luppolo ingredienti birra

Il luppolo è una pianta rampicante in cui vengono usati i fiori femmina chiamati coni. Questa tipologia di fiori contengono la luppolina che è una polvere gialla dando alla birra il tipico retrogusto amaro. Esistono tantissime varietà del luppolo che provengono da tutto il mondo; il luppolo può essere da amaro o da aroma dando alla birra diverse caratteristiche anche in base al tempo di infusione durante la bollitura.

Il luppolo per la produzione della birra possono essere pressati in pellets o freschi. Oltre a determinare il gusto insieme al malto d’orzo, il luppolo è anche un antibatterico ed aiuta a mantenere la compattezza della schiuma.

Acqua

Infine l’ultimo ingrediente per produrre la birra è l’acqua che è uno degli ingredienti più importanti durante il processo di produzione della birra, grazie alla sua qualità influisce sia sugli altri componenti, sia sul risultato finale. Per la birra viene utilizza un’acqua pura proveniente dalla sorgente, senza cloro e il suo grado di durezza influisce sugli altri ingredienti. Infatti l’acqua è presente nella birra con oltre il 90% del prodotto finito.

Corso birra homebrewing

Va bene gli ingredienti della birra, va bene minimo il 60% di malto d’orzo all’interno della bevanda, ma la vera domanda è: ora che so gli ingredienti come faccio a produrla? A questo ci abbiamo pensato noi!!

Abbiamo creato il nostro primo corso Homebrewing per fare la birra in casa! Se vuoi avere più informazioni a riguardo inviaci una mail o chiamaci, ti aspettiamo dentro!

Iscriviti alla nostra newsletter per non perdere i prossimi contenuti!

Errore RSS: WP HTTP Error: cURL error 28: Connection timed out after 10001 milliseconds

Lascia un commento