Perché è importante fare lo stretching

Scopri l’importanza dello stretching!

Posizione di stretching detto Trikonasana
Trikonasana “posizione del triangolo”

Che cos’è lo stretching?

Stretching è un termine inglese che viene dal verbo “to stretch” che significa “allungare”. Consiste in una serie di tecniche di allungamento che possono essere effettuate prima o dopo una sessione di allenamento.

Quali sono i vantaggi dello stretching?

  1. Riduce il rischio di lesioni
  2. Aumenta il flusso sanguigno ai muscoli
  3. Migliora l’equilibrio e la coordinazione

1. Riduce il rischio di lesioni

Fare stretching ti permette di limitare al minimo il rischio di strappi o dolori alla schiena dovuti da allenamenti intensi in cui ci si muove molto e si mette a dura prova la resistenza fisica.

Lesione muscolare

2. Aumenta il flusso sanguigno ai muscoli

Un corpo elastico permette un flusso di sangue ai muscoli migliore, quando i muscoli sono flessibili ci sarà una più veloce rimozione dei rifiuti e delle scorie post allenamento, questo ti permetterà di ridurre i tempi di recupero post allenamento caratterizzati dal classico dolore muscolare.

3. Migliora l’equilibrio e la coordinazione

Lo stretching ti aiuta anche in questo, i muscoli tesi e contratti non favoriscono i movimenti, facendo stretching noterai una scioltezza maggiore nei movimenti e una maggior stabilità e precisione nei movimenti.

Per scoprire di più clicca qui